• Italiano
  • English

Unità PSICOLOGICO-SOCIALE

L’Unità Psicologico-Sociale è caratterizzata dalla confluenza di molteplici prospettive orientate all’analisi dei processi individuali, relazionali, sociali e istituzionali nei diversi contesti di vita degli individui e dei gruppi e alla luce delle trasformazioni della società contemporanea.

I nuclei di interesse su cui convergono i diversi settori scientifico-disciplinari che la compongono (psicologia, sociologia, dottrine politiche, diritto) riguardano le forme della soggettività e della comunicazione; l’interconnessione dei processi individuali, interpersonali, sociali e politici; le relazioni tra generi e generazioni; le dinamiche di inclusione/esclusione; i processi di sviluppo tipici e atipici nel ciclo di vita; le relazioni educative e di cura; le rappresentazioni di sé e la costruzione dell’identità; i processi politici e le elaborazioni teoriche di essi; i mutamenti in corso nella composizione etnica e religiosa della popolazione e le dinamiche inter-gruppo e interculturale ad essi connesse. La ricerca è condotta attraverso diverse metodologie quantitative e qualitative con una peculiare attenzione agli aspetti teorico-epistemologici della ricerca.

Settori Scientifico-Disciplinari

  • M-DEA/01: Discipline demoentoantropologiche
  • M-PSI/04: Psicologia dello sviluppo e psicologia dell’educazione
  • M-PSI/05: Psicologia sociale
  • SPS/02: Storia delle dottrine politiche
  • SPS/07: Sociologia generale
  • SPS/08: Sociologia dei processi culturali e comunicativi
  • IUS/11: Diritto ecclesiastico e canonico
Tema annuale

Il tema di interesse unitario che l’Unità Psicologico-Sociale ha deciso di individuare per l'anno accademico in corso e per l'anno accademico 2017/18 è quello delle Migrazioni, in considerazione del rilievo che i processi migratori assumono sempre di più nella realtà contemporanea.

Tutte le informazioni sulle iniziative in programma sono pubblicate nella pagina dedicata:

Strutture e servizi

Gli studi dei docenti e del personale tecnico-amministrativo sono dislocati nei locali del Plesso di Borgo Carissimi.

L'Unità Psicologico-Sociale dispone di due servizi di biblioteca:

  1. la Biblioteca di Psicologia intitolata a Marta Montanini, studiosa di psicologia dello sviluppo che ha contribuito in maniera determinante alla nascita e alla diffusione della psicologia all’Università di Parma, cui è annessa una nuova sala studio da 20 posti.
  2. la Sezione di Studi politici e sociali della Biblioteca Socio-Pedagogica

Le attività didattiche si svolgono nelle aule del Plesso di Borgo Carissimi e dell'adiacente Polo Didattico di Strada Del Prato, dove sono collocati anche due laboratori informatici.

Sono attivi tre laboratori per la ricerca in ambito psicologico: un Laboratorio di osservazione, un Laboratorio di studio del linguaggio e un Laboratorio di psicologia sociale.

Offerta formativa

All'Unità di Psicologico-Sociale del Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali fa riferimento un corso di laurea:

Sono inoltre organizzati master di I e II livello su tematiche inerenti l'Applied Behavior Analysis (A.B.A.) ed è attivo un dottorato di ricerca in Psicologia.

Pubblicato Lunedì, 7 Novembre, 2016 - 17:52 | ultima modifica Lunedì, 20 Novembre, 2017 - 17:47

Riferimenti/contatti

Unità PSICOLOGICO-SOCIALE
Borgo Carissimi, 10
43121 - Parma
TEL: +39 0521 034816 | 034871

Coordinatore di Unità
MOLINARI Luisa

Docenti afferenti
ANELLO Giancarlo
BOSI Alessandro
CARICATI Luca
CIGALA Ada
CORSANO Paola
DERIU Marco
FRUGGERI Laura
GIUFFRE' Martina
MANCINI Tiziana
MOLINARI Luisa
TRUFFELLI Matteo