• Italiano
  • English

21 maggio 2018 - Seminario sul valore delle differenze tra teorie pedagogiche e pratiche educative

Nell'Aula Magna di Borgo Carissimi 10, a partire dalle ore 9:30

Le differenze ci interpellano. Infastidiscono. Ci mettono davanti qualcosa a cui non siamo abituati e, in questo modo, fanno vacillare le nostre sicurezze. Per questo, è necessario scoprire, incontrare e pensare le differenze, descrivere il loro manifestarsi nei pregiudizi diffusi ed educarci alla loro gestione e valorizzazione.

Su questo tema, l’Unità Educazione del Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali ha organizzato un seminario dal titolo Il valore delle differenze. Tra teorie e pratiche educative che si terrà lunedì 21 maggio, a partire dalle 9:30, nell’Aula Magna del Plesso Carissimi (Borgo Carissimi, 10). 

Dopo alcune riflessioni d’apertura, tenute da Serena Dinelli (psicologa sistemica) e dai pedagogisti Cosimo Di Bari e Dimitris Argiropoulos, gli studenti lavoreranno in quattro gruppi tematici, dedicati alle differenze culturali, sociali, di genere e all’omofobia. La conclusione del seminario, alle ore 16:15, è affidata alla conferenza – aperta a tutta la cittadinanza – del prof. Franco Cambi, già docente all’Università di Firenze e past president della Società italiana di Pedagogia.

Il seminario conclude il corso di Pedagogia delle differenze, voluto dall’Unità Educazione del Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali e dal Comitato Unico di Garanzia dell’Università di Parma.

Il programma è consultabile nella locandina allegata.

Pubblicato Mercoledì, 2 Maggio, 2018 - 10:13 | ultima modifica Mercoledì, 2 Maggio, 2018 - 10:15