• Italiano
  • English

Menu

ATENEO DI QUALITÀ ACCREDITATO ANVUR - FASCIA A

Dal 14 febbraio tornano i “Seminari di Europa” con cinque “Lezioni aperte di storia antica”

Il martedì dalle 17, fino al 14 marzo, la quinta edizione in presenza al ParmaUniverCity Info Point e in diretta sul canale YouTube dell’Università di Parma
Seminari di Europa: un particolare del manifesto

S’intitola Lezioni aperte di storia antica la quinta edizione dei Seminari di Europa, che riprendono dal 14 febbraio. Cinque nuovi appuntamenti ogni martedì, fino al 14 marzo, per la rassegna promossa dall’Università di Parma (curatore il docente di Storia romana Alessandro Pagliara) con il contributo dell’Assessorato alla Cultura del Comune e di Fondazione Cariparma, con il patrocinio dell’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna, della Scuola per l’Europa e del Collegio Europeo di Parma. Tra le istituzioni nazionali, i Seminari di Europa si avvalgono del patrocinio e del contributo della Giunta Centrale per gli Studi Storici e dell’Istituto Italiano per la Storia Antica di Roma. Da quest’anno si è aggiunta la Fondazione I Lincei per la Scuola, con cui l’Ateneo ha perfezionato una convenzione a inizio autunno attivando il Polo di Parma per la formazione e l’aggiornamento degli insegnanti.

L’edizione 2022-2023 dei Seminari di Europa, parte dell’offerta culturale che l’Ateneo offre nell’ambito della convenzione con la Fondazione I Lincei per la Scuola, si sostanzierà in cinque lezioni, tenute da docenti di diverse università italiane, che affronteranno temi chiave della storia di Grecia e Roma.

L’appuntamento è ogni martedì, dal 14 febbraio al 14 marzo, alle 17 al ParmaUniverCity Info Point. Gli incontri saranno anche trasmessi in diretta streaming sul canale YouTube dell'Università di Parma. 

***

SEMINARI DI EUROPA V CICLO
LEZIONI APERTE DI STORIA ANTICA
PROGRAMMA

Martedì 14 febbraio, ore 17
L’eredità di Augusto nel principato di Tiberio
PIERFRANCESCO PORENA
Università degli studi “Roma Tre”

Martedì 21 febbraio, ore 17
Estendere i diritti di cittadinanza: un re macedone scrive a una città greca alla fine del III secolo a.C.
MANUELA MARI
“Alma mater studiorum” Università di Bologna

Martedì 28 febbraio, ore 17
Il lessico della demokratía greca
STEFANO FERRUCCI
Università degli studi di Siena

Martedì 7 marzo, ore 17
Pompei: società, economia, demografia. Nuovi dati da una recente scoperta epigrafica
MARCO MAIURO
“Sapienza” Università di Roma

Martedì 14 marzo, ore 17
Una corte incompiuta: gli imperatori romani e il loro seguito
IGNAZIO TANTILLO
Università degli studi di Napoli “L’Orientale”

Pubblicato Martedì, 20 Dicembre, 2022 - 11:40 | ultima modifica Giovedì, 22 Dicembre, 2022 - 09:11