• Italiano
  • English

“PhD Day”, consegnati "tocchi” e pergamene ai 121 Dottori di Ricerca del 2018

La cerimonia nell’Auditorium del Campus Scienze e Tecnologie gremito di autorità, docenti e familiari dei neo Dottori di Ricerca

Consegnati martedì 12 giugno, nell’Auditorium del plesso Polifunzionale del Campus Scienze e Tecnologie dell’Università di Parma, i “tocchi” e le pergamene ai Dottori di Ricerca del 2018 che hanno concluso questa importante fase del loro percorso di formazione.

La cerimonia del “PhD Day”, giunta quest’anno alla sua terza edizione, si è svolta alla presenza di numerose autorità cittadine e accademiche e davanti a un folto pubblico di familiari e accompagnatori.

Sono intervenuti il Rettore Paolo Andrei, il Delegato del Rettore a Dottorati di ricerca e apprendistato di alta formazione e ricerca Gianluca Calestani, il Presidente di Fondazione Cariparma Gino Gandolfi, il Coordinatore del progetto TeachinParma Furio Brighenti Andrea Zappettini, Responsabile dell’Unità di Ricerca SIGNAL di IMEM-CNR, in rappresentanza del Direttore Salvatore Iannotta. Hanno portato quindi la loro testimonianza due Dottori di ricerca, Elena Bancalari che ha concluso il percorso di Scienze degli Alimenti e Francesco Di Maiolo che si è dottorato in Scienze Chimiche. L’Assessore a Scuola, formazione professionale, università e ricerca, lavoro della Regione Emilia Romagna Patrizio Bianchi, impossibilitato a essere presente per un impegno improvviso, ha mandato un messaggio ai premiati e a tutti i presenti.

Nel complesso sono121 i Dottori di ricerca che hanno portato a termine il loro percorso di studio e ricerca all’Università di Parma nel 2018 all’interno dei seguenti Dottorati:

Pubblicato Martedì, 12 Giugno, 2018 - 16:24 | ultima modifica Mercoledì, 13 Giugno, 2018 - 09:20