• Italiano
  • English
ATENEO DI QUALITÀ ACCREDITATO ANVUR - FASCIA A

13 e 14 novembre 2019 - Presente e futuro, metodi e problemi della della storiografia filosofica

Convegno di studi nell'Aula Magna di via Università 12

Mercoledì 13 e giovedì 14 novembre, nell'Aula Magna del Palazzo Centrale dell'Università di Parma (via Università, 12) si terrà il convegno di studi Presente e futuro, metodi e problemi della della storiografia filosofica, organizzato dal Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali in collaborazione con la Sezione di Parma della Società Filosofica Italiana.

Il convegno ha lo scopo di mettere in luce alcune difficoltà che la storia della filosofia incontra oggi, più che in altri periodi, perché oggi il sapere storico appare in generale sottovalutato nella sua importanza. Proprio per questo il convegno intende mettere in luce la necessità della storia della filosofia come parte della filosofia quale sapere critico e affrontarne alcune peculiarità metodologiche.

Il convegno sarà dedicato a come i filosofi leggono i filosofi, alla costruzione di immagini dei filosofi e di correnti filosofiche, agli indispensabili “strumenti di lavoro” dello storico della filosofia. La cultura italiana vanta una prestigiosa tradizione di storia della filosofia – basti ricordare i nomi di Eugenio Garin, Mario Dal Pra, Nicola Abbagnano, Carlo Augusto Viano, Pietro Rossi, Gabriele Giannantoni, Tullio Gregory – e di riflessione sui rapporti tra la filosofia e la sua storia, una riflessione, quest’ultima, che appare oggi particolarmente necessario mantenere viva.

Nella prima giornata, che avrà inizio alle ore 14:15 con i saluti istituzionali e l'introduzione ai lavori di Stefano Caroti (Università di Parma), interverranno Mariafranca Spallanzani (Università di Bologna)Carlo Borghero (Sapienza Università di Roma), Giambattista Gori (Università di Milano) e Giovanni Bonacina (Università di Urbino)Giovedì a partire dalle ore 9:15 si terranno gli interventi di Michele Lenoci (Università Cattolica), Renato Pettoello (Università di Milano), Giuseppe D’Anna (Università Cattolica), e Beatrice Centi (Università di Parma).

Il convegno è attività accreditata per la formazione e l’aggiornamento dei docenti ed è possibile iscriversi sia sulla piattaforma SOFIA all'indirizzo https://elly.scuola.unipr.it/2019/mod/page/view.php?id=1139 che durante i lavori.

Per informazioni: beatrice.centi@unipr.it

Pubblicato Martedì, 15 Ottobre, 2019 - 14:31 | ultima modifica Martedì, 22 Ottobre, 2019 - 11:08