• Italiano
  • English

Menu

ATENEO DI QUALITÀ ACCREDITATO ANVUR - FASCIA A

28 febbraio 2017 - “Welcome Day” per gli studenti internazionali in arrivo nell’ambito dei programmi di mobilità e scambio

Martedì 28 febbraio 2017, dalle ore 9 alle ore 22, nell’Aula C del Polo Didattico di via Del Prato e nella Sala Concerti della Casa della Musica, si terrà il “Welcome Day” per gli studenti internazionali in arrivo nell’ambito dei programmi di mobilità e scambio, una serie di incontri e iniziative per gli studenti Erasmus e Internazionali di scambio.

La giornata verrà aperta con i saluti di Francesca Zanella, Pro Rettrice per il Coordinamento delle Attività di Internazionalizzazione, di Gioia Angeletti, Delegata del Rettore per la Mobilità Studentesca Internazionale, e di Barbara Panciroli, Dirigente dell’Area Ricerca, Internazionalizzazione e Sistema Bibliotecario-museale.

La giornata, pianificata dalla UOS Internazionalizzazione, contribuisce a dare importanza al progetto Erasmus sia per il territorio che per le diverse realtà locali e ha come obiettivo, tra i diversi, di offrire una possibilità unica, per gli studenti stranieri, di conoscere i colleghi italiani e il corpo docente e amministrativo con cui dovranno interfacciarsi durante il proprio periodo di studio in Italia.

La consueta giornata di benvenuto, organizzata dall’Università di Parma in collaborazione con il Comune di Parma e l’associazione studentesca ESN/ASSI, ha lo scopo di presentare al meglio l’offerta culturale della città e i servizi per l’accoglienza che l’Università mette a disposizione di tutti gli studenti che hanno scelto l’Ateneo di Parma come propria sede di studio.

Nel secondo semestre di quest'anno sono 125 gli Erasmus in mobilità in entrata, di cui 42 extra UE. Ecco la loro provenienza e il numero degli studenti per ciascuno Stato: Belgio 2, Francia 10, Germania 7, Grecia 4, Lituania 6, Paesi Bassi 2, Polonia 8, Portogallo 12, Regno Unito 13, Repubblica Ceca 2, Romania 4, Slovacchia 1, Spagna 12, Argentina 12, Brazile 3, Marocco 1, Messico 3, Russia 6, Turchia 6 e USA 11.

Pubblicato Venerdì, 24 Febbraio, 2017 - 14:47 | ultima modifica Martedì, 28 Febbraio, 2017 - 09:17