• Italiano
  • English

Menu

ATENEO DI QUALITÀ ACCREDITATO ANVUR - FASCIA A

4 ottobre 2017 - Convegno internazionale “Catullo: il testo e le sue tradizioni”

Alla Casa della Musica alle 10:30, organizzato dal Centro Studi Catulliani dell'Università di Parma

Mercoledì 4 ottobre a partire dalle 10:30, alla Casa della Musica di Parma (piazzale San Francesco, 1), il Centro Studi Catulliani dell'Università di Parma, diretto dal Prof. Giuseppe Biondi, organizza il suo primo convegno internazionale dedicato a “Catullo: il testo e le sue tradizioni”.

Dopo i saluti delle autorità accademiche, la giornata si articolerà in due sessioni. La prima, mattutina, sarà specificamente incentrata sul tema della tradizione manoscritta e avrà un taglio altamente specialistico. Sarà moderata da Giancarlo Mazzoli dell’Università di Pavia e prevede gli interventi di Paolo De Paolis dell’Università di Cassino e del Lazio Meridionale (“Letture scolastiche e circolazione del testo di Catullo in epoca antica”) e di Daniel Kiss dell’Università di Barcelona e dell’Eötvös Loránd Tudományegyetem di Budapest (“La trasmissione testuale di Catullo: il ruolo degli incunaboli”). A seguire comunicazioni e discussione.

Nel pomeriggio la seconda sessione, aperta anche ai docenti e agli studenti dei licei. Sarà presieduta da Paolo Mastandrea dell’Università Ca’ Foscari di Venezia e vi interverranno Alessandro Fo dell’Università di Siena (“Tradurre l’intraducibile: la sfida di Catullo”) e Licinia Ricottilli dell’Università di Verona (“Catullo e Virgilio: due scene a confronto”). Seguiranno discussione e chiusura dei lavori.

Naturalmente i docenti di scuola superiore sono invitati anche alla prima sessione: a questo proposito si informa che per la richiesta di esonero il convegno è stato inserito sulla piattaforma di formazione “Sofia” del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

Pubblicato Lunedì, 18 Settembre, 2017 - 10:42 | ultima modifica Venerdì, 29 Settembre, 2017 - 15:21