• Italiano
  • English

Menu

ATENEO DI QUALITÀ ACCREDITATO ANVUR - FASCIA A

7 novembre 2017 - La filosofia sociale e politica di Dewey

Pragmatismo e critica della società nelle "Lezioni in Cina"

Martedì 7 novembre, dalle ore 14 alle 19, nell'Aula Presidenza del Plesso di via D'Azeglio (via D'Azeglio 85), in occasione dell’uscita in edizione italiana del volume di John Dewey, Filosofia sociale e politica. Lezioni in Cina (1919-1920) (Rosenberg & Selliers, 2017) si terrà il seminario dal titolo La filosofia sociale e politica di Dewey. Pragmatismo e critica della società nelle "Lezioni in Cina" 

La prima sessione, presieduta da Rino Genovese (Fondazione per la Critica Sociale) avrà inizio alle ore 14 con interventi di Rosa M. Calcaterra (Università Roma 3) Etica, politica, educazione: il corto circuito  di contingenza e normativitàFederica Gregoratto (Università di St. Gallen) Riconoscimento, femminismo, socialismo e altro ancora: I contributi di Dewey alla filosofia sociale contemporanea.

La seconda sessione si aprirà alle ore 16:15 sotto la guida di Italo Testa (Università di Parma). Interverranno Corrado Piroddi (Università di Jyväskylä) Conflitto, riconoscimento e dominio: dialogo a distanza fra John Dewey e Pierre Bourdieu, Matteo Santarelli (Università del Molise) Gruppi, bisogni, egemonia. La teoria dell'interesse di John Dewey e Roberto Gronda (Università di Pisa) E’ possibile una filosofia sociale pragmatista?

L'evento è organizzato con il supporto di:

  • Fondazione per La critica sociale
  • Seminario di filosofia politica e sociale
  • La società degli individui – Quadrimestrale di Filosofia e teoria sociale
  • PhD School in Philologico-Literary, Historico-Philosophical and Artistic Sciences

Contatti: italo.testa@unipr.it

La partecipazione è libera.

Pubblicato Lunedì, 23 Ottobre, 2017 - 19:10 | ultima modifica Lunedì, 23 Ottobre, 2017 - 19:11