• Italiano
  • English

Menu

ATENEO DI QUALITÀ ACCREDITATO ANVUR - FASCIA A

9 maggio 2018 - Presentazione dei progetti dei Licei sul tema “Natura che mi ispiri"

Verranno presentati i lavori conclusivi di alcuni licei di Parma e provincia, e di città vicine, sul tema della Natura, coordinati dal Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali (Unità di Antichistica)

Mercoledì 9 maggio, alle ore 9:45 nell’Aula Magna del Palazzo Centrale dell’Università di Parma (via Università 12), si terrà la giornata conclusiva del Progetto “Scuola-Università” e verranno presentati i lavori conclusivi realizzati dagli studenti di alcuni Licei sul tema della Natura.

L’evento verrà aperto dai saluti di Paolo Andrei, Rettore dell’Università di Parma, Diego Saglia, Direttore del Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali dell’Università di Parma, e Giuseppe Biondi, Coordinatore dell’Unità di Antichistica del Dipartimento stesso.

Questi i licei che partecipano al Progetto e i titoli dei lavori conclusivi di ciascun istituto:

  • Liceo Gobetti di Scandiano (RE) - Somnium Naturae
  • Liceo Marconi di Parma - In-Naturalia
  • Liceo Gioia di Piacenza - Katà physin    Κατὰ φύσιν
  • Liceo Romagnosi di Parma - La Natura poetica
  • Liceo Muratori - S. Carlo di Modena - Ánemos    Ἄνεμος
  • Liceo Corso di Correggio (RE) - Dialogo sulla natura
  • Liceo Ariosto Spallanzani di Reggio Emilia - L’incubo di Persefone
  • Liceo Maria Luigia di Parma - Il giardino del dott. Rappaccini
  • Liceo Sanvitale di Parma - La Natura dell’amore
  • Liceo Marconi di Parma - Ars Naturae

Da diversi anni il Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali-DUSIC (Area di Antichistica) dell’Università di Parma sviluppa, in collaborazione con alcuni Licei di Parma e provincia, ma anche di Reggio Emilia, Modena e Piacenza, il progetto denominato “Scuola-Università”, di cui è referente coordinatrice Stefania Voce, docente del Dipartimento DUSIC.

Nell’ambito di questo progetto sono state organizzate diverse giornate di studio su tematiche specifiche. Gli studenti hanno avuto la possibilità di gestire e presentare i loro lavori in molteplici forme: letterarie, teatrali, musicali, reportage fotografici e filmati.

In tutti gli anni in cui si è sviluppata, l’iniziativa ha sempre riscosso successo. Per quest'anno è stata scelta la tematica della Natura e i docenti delle scuole coinvolte e alcuni docenti dell'Università si sono incontrati con gli studenti con cadenza bimestrale tenendo lezioni su temi legati alla Natura nel panorama letterario classico e moderno, nella linguistica, in archeologia e nella scienza geografica.

Pubblicato Mercoledì, 2 Maggio, 2018 - 16:21 | ultima modifica Mercoledì, 2 Maggio, 2018 - 16:56