• Italiano
  • English
ATENEO DI QUALITÀ ACCREDITATO ANVUR - FASCIA A

Al via UNIPROXIMA, la newsletter istituzionale quindicinale online per i dipendenti dell’Ateneo

Lunedì 17 giugno il “numero zero”

Al via all’Università di Parma una nuova iniziativa rivolta a tutti i dipendenti dell’Ateneo, nell’ottica di un ulteriore rafforzamento della comunicazione interna: si tratta di UNIPROXIMA, una newsletter online che sarà inviata il 1° e il 16 di ogni mese direttamente sulle caselle di posta elettronica di tutto il personale docente, ricercatore e tecnico-amministrativo dell’Ateneo (circa 2.000 persone).

L’obiettivo principale di UNIPROXIMA è quello di informare prioritariamente la comunità dell’Università di Parma su tutto ciò che avverrà nelle due settimane successive in Ateneo: si tratterà di informare sui tantissimi convegni, eventi e iniziative varie, già programmati e pubblicati tra le notizie del sito web di Ateneo, e sulla vivacità della proposta culturale dell’Università rivolta ai diversi stakeholder. UNIPROXIMA potrà anche contenere riferimenti a eventi rilevanti appena successi o in programma in un periodo ancora successivo e ritenuti di importanza strategica per l’Ateneo.

«Sono particolarmente lieto che si realizzi questa nuova proposta – commenta il Rettore Paolo Andrei – che è inserita come obiettivo nel Piano Strategico 2019-21 della nostra Università e che costituisce un ulteriore strumento in grado di rafforzare la nostra comunicazione interna e accrescere la condivisione sulle tante iniziative che quotidianamente si sviluppano nel nostro Ateneo. Un Ateneo con lo sguardo rivolto in avanti, ma nello stesso tempo vicino alle persone, come il nome stesso della newsletter, nel suo doppio significato, lascia intendere».

La newsletter UNIPROXIMA, realizzata dalla UO Comunicazione Istituzionale dell’Università di Parma, avrà quindi una cadenza quindicinale, a partire dal “numero zero” di lunedì 17 giugno; all’indirizzo www.unipr.it/uniproxima sarà disponibile l’archivio delle newsletter inviate.

UNIPROXIMA sarà infine web responsive, cioè in grado di offrire una lettura e una fruizione ottimale da qualunque dispositivo utilizzato (pc, tablet o smartphone).

Pubblicato Venerdì, 14 Giugno, 2019 - 14:16 | ultima modifica Venerdì, 14 Giugno, 2019 - 14:48