• Italiano
  • English

Menu

ATENEO DI QUALITÀ ACCREDITATO ANVUR - FASCIA A

Consegnato a due ricercatrici dell'Università di Parma il Premio Italiano di Pedagogia

Daniela Robasto e Luana Salvarani, del Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali, hanno ritirato il premio alla Camera dei Deputati

Si è svolta nei giorni scorsi alla Camera dei Deputati la Cerimonia di consegna del Premio Italiano di Pedagogia 2017 a Daniela Robasto e Luana Salvarani, ricercatrici del Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali dell’Università di Parma.

Il Premio Italiano di Pedagogia, riconoscimento di livello nazionale in ambito pedagogico,è stato istituito nel 2014 dalla Società Italiana di Pedagogia quale Accademia (SIPED) che promuove lo sviluppo degli studi e delle ricerche nell’ambito delle discipline pedagogiche. La SIPED assegna ogni anno il Premio alle monografie, dei diversi settori della Pedagogia, considerate meritevoli sulla base dei seguenti criteri di valutazione: originalità del prodotto scientifico, rispondenza dello stesso a tematiche anche internazionali di ricerca, esaustività della ricerca, adeguatezza dell’apparato critico-bibliografico di profilo pure internazionale.

Daniela Robasto ha ricevuto il Premio per il volume "La ricerca empirica in Educazione" (Franco Angeli, 2014). Ha consegnato il premio il prof. Michele Corsi, Presidente del Premio Italiano di Pedagogia, con lettura della declaratoria da parte della prof.ssa Roberta Caldin, che ha esposto le motivazioni che hanno indotto la Commissione a conferire all'unanimità il Premio a Daniela Robasto per la sua opera monografica adottata come libro di testo in sei diversi atenei Italiani per le discipline attinenti il settore della Pedagogia Sperimentale. Tra le motivazioni si legge: «attraverso lo sguardo scientifico della Pedagogia Sperimentale, l'autrice espone e struttura il proprio lavoro con linearità, chiarezza, rigorosità metodologica e contenutistica, ponendo in luce con elevata competenza il tema della ricerca empirica in educazione».

Daniela Robasto è attualmente docente di Pedagogia Sperimentale e Progettazione e Valutazione dei percorsi formativi nel Dipartimento DUSIC dell'Università di Parma; precedentemente ha insegnato per circa dieci anni all'Università di Torino.

Luana Salvarani ha ricevuto il Premio per il volume "Nascita di una Nazione. Esperienze e modelli dell'educazione nell'America dell'Ottocento" (Anicia, 2015), sul settore storico della pedagogia. Ha consegnato il premio il prof. Michele Corsi, con lettura della declaratoria da parte della prof.ssa Simonetta Polenghi. Il volume affronta il tema della costruzione culturale dell'identità nazionale degli Stati Uniti, svelandone la matrice educativa, morale e religiosa a partire dalle radici protestanti anglofone e tedesche. Tra le motivazioni del conferimento all'unanimità, l'utilizzo di una «notevole messe di fonti» e «la padronanza metodologica, la rara capacità pedagogico-comparativa e l’ottima competenza linguistica».

Luana Salvarani è docente di Storia della letteratura giovanile e Storia della Pedagogia nel Dipartimento DUSIC dell'Università di Parma.

Pubblicato Mercoledì, 5 Aprile, 2017 - 16:27 | ultima modifica Mercoledì, 5 Aprile, 2017 - 16:41