• Italiano
  • English
ATENEO DI QUALITÀ ACCREDITATO ANVUR - FASCIA A

Percorsi di orientamento online per le Scuole superiori su Storia antica ed Educazione alla cittadinanza

L’iniziativa, coordinata dal prof. Alessandro Pagliara, è promossa dal corso di laurea in Lettere
seminari di europa

Il corso di laurea in Lettere dell’Università di Parma, in questa fase di emergenza sanitaria che rende al momento impossibili gli incontri in presenza, ha pensato di proporre alle Scuole superiori un percorso di Orientamento online sui temi della Storia antica e della Educazione alla cittadinanza.

Il percorso si basa su videolezioni tenute, moderate o organizzate dal prof. Alessandro Pagliara, docente di Storia Romana in Ateneo, nell'ambito degli incontri avvenuti negli ultimi due anni a Parma nei Seminari di Europa e a Roma nel ciclo Luce sull'Archeologia.

II percorso didat­tico offerto è bipartito: una prima parte è dedicata a temi nodali della Storia antica, mentre la seconda è incentrata sulla Educazione alla cittadinanza e nello specifico sui temi della tolleranza e dell’accoglienza.

Percorso didattico A) TEMI DI STORIA ANTICA:

Percorso didattico B) EDUCAZIONE ALLA CITTADINANZA

Le lezioni, che sono state seguite da centinaia di persone, hanno visto la partecipazione sia di molti docenti (iscritti per aggiornamento sulla piattaforma SOFIA), ma anche numerosi alunni.

Il progetto dei Seminari di Europa, coordinato dal prof. Alessandro Pagliara, è frutto della collaborazione tra l’Ateneo e il Comune di Parma con l’Istitu­to Ita­liano per la Storia antica e la Giunta Centrale per gli Studi Storici di Roma, e con le seguenti istituzioni con sede a Parma: Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia Romagna - Ufficio IX (Ambito territo­riale di Par­ma e Piacenza); Fondazione Collegio Europeo; Scuola per l’Europa; Liceo Scientifico Statale “G. Marconi”, Polo Scolastico Agro-Industriale. I Seminari di Europa sono destinati non solo alla comunità accademica, ma aperti alla cittadinanza e, in particolare, agli Alunni e ai Docenti delle Scuole del territorio, con cui – in un momento estremamente complesso della storia d’Europa – si è inteso rafforzare la collaborazione e il dialogo sui temi dell’incontro tra culture e sul patrimonio culturale europeo come bene comune, nella convinta riaffermazione dello spi­rito profetico del Manifesto di Ventotene.

Pubblicato Mercoledì, 29 Aprile, 2020 - 12:23 | ultima modifica Mercoledì, 29 Aprile, 2020 - 12:24