• Italiano
  • English
ATENEO DI QUALITÀ ACCREDITATO ANVUR - FASCIA A

Compilazione dei piani di studio

Anno accademico 2019-2020
AVVISO

Periodi di presentazione dei piani di studio online:

  • dal 18 novembre al 16 dicembre 2019
  • dall'11 marzo al 10 aprile 2020
Istruzioni operative comuni a tutti i corsi

La presentazione dei piani di studio online sarà possibile accedendo al proprio profilo web.

Una volta inserite user (nome.cognome@studenti.unipr.it) e password, cliccare sul Menù Segreteria e sulla voce Piano di Studio; scorrere verso il basso la pagina e cliccare su Nuovo Piano oppure Modifica piano → Prosegui Compilazione Piano Carriera → verranno presentate in ordine tutte le scelte da effettuare fino all’anno di iscrizione corrente.

La compilazione è obbligatoria per TUTTI gli studenti in corso, anche se non sono previste scelte, in quanto propedeutica all’iscrizione online agli appelli: senza piano presentato non ci si iscrive agli appelli.

In fase di compilazione sarà possibile effettuare le scelte limitatamente all’anno di corso che si sta frequentando ed apportare eventuali variazioni a quelle effettuate negli anni precedenti (es. gli studenti del secondo anno compileranno il piano relativamente al secondo anno e potranno variare eventualmente le scelte fatte lo scorso anno; le matricole faranno invece le scelte limitatamente al primo anno).

ATTENZIONE: gli studenti iscritti in modalità part-time sono invitati a contattare il Servizio per la didattica di riferimento per farsi inviare il modulo cartaceo per la presentazione del proprio piano di studio.

Crediti liberi

I crediti liberi sono crediti che l’ordinamento del corso lascia a libera scelta dello studente.

Gli studenti dei corsi triennali possono scegliere i crediti liberi, oltre che dal proprio corso, da tutti i corsi triennali dell’ateneo attivi in questo anno accademico.
In caso di scelta di insegnamenti di altro corso di laurea si consiglia di verificare presso la sede didattica competente, l’effettiva possibilità di sostenimento (ad esempio non è possibile scegliere insegnamenti di sola frequenza presenti nei corsi scientifici o di ambito medico).

Gli studenti dei corsi di laurea magistrale possono scegliere i crediti liberi, oltre che dal proprio corso, da tutti i corsi triennali e magistrali dell’ateneo attivi in questo anno accademico, purché non vengano selezionati insegnamenti già sostenuti nel triennio o mutuazioni di insegnamenti già sostenuti.

Gli studenti iscritti al FUORI CORSO non possono modificare il piano di studio. Per la valutazione di eventuali problemi di carattere didattico sono invitati a contattare i rispettivi Presidenti di corso.

Si ricorda che l’eventuale modifica del piano di studio implica l’iscrizione all’a.a. 2019/2020 e la conseguente possibilità di laurearsi dalla prima sessione utile di tale anno accademico (luglio 2020).

Nel caso si riscontrino difficoltà di ordine tecnico in fase di compilazione online si prega di inviare una mail avente come oggetto “PIANI DI STUDIO” all’indirizzo segreteria.corsiumanistici@unipr.it riportante la propria matricola e la descrizione dettagliata del problema rilevato. Si informano gli studenti che le richieste verranno evase in ordine di arrivo.

Si ricorda che:

  • per poter effettuare la compilazione/variazione del piano degli studi è necessario essere in regola con le tasse universitarie per l’a.a. 2019/2020
  • nel piano gli insegnamenti non possono essere presenti più di una volta seppur con crediti e codice diverso (es. Se tra gli insegnamenti fondamentali è presente l’insegnamento di geografia da 6 cfu con codice 222 non è possibile scegliere tra i crediti liberi l’insegnamento di geografia da 12 cfu o un altro insegnamento di geografia da 6 cfu ma con codice333).

NOTA BENE

Per gli studenti iscritti al III anno dei corsi triennali e al II anno dei corsi magistrali: la selezione dei crediti liberi è stata raggruppata in toto all’ultimo anno di corso per permettere una più ampia possibilità di scelta; sarà possibile confermare le scelte eventualmente effettuate negli anni precedenti così come la loro modifica e/o integrazione.

Istruzioni operative specifiche per i singoli corsi di laurea ad integrazione di quanto sopra riportato
Corsi di laurea triennale
Studi filosofici

Docente referente: prof.ssa Beatrice Centi

Insegnamenti in TAF D: è possibile scegliere insegnamenti di corsi di laurea triennale o l’insegnamento di Didattica della filosofia del corso di Laurea Magistrale

Anticipo crediti liberi: è possibile, ma non obbligatorio, anticipare i crediti a scelta in TAF D già al primo anno

Crediti soprannumerari: agli studenti del terzo anno è concesso aumentare i crediti liberi fino a 24 CFU; questi insegnamenti, una volta inseriti, entrano a far parte a tutti gli effetti del piano di studio e dovranno necessariamente essere sostenuti prima di laurearsi.

Piani di studio per studenti fuori corso: il piano di studio non può essere modificato. In caso di motivati problemi didattici lo studente deve presentare richiesta di modifica al Presidente di Corso per l’approvazione da parte del Consiglio di Corso. La modifica del piano di studio implica l’iscrizione all’a.a. 2019/2020 e la conseguente possibilità di laurearsi dalla prima sessione utile di tale anno accademico (luglio 2020). E’ consentito modificare un insegnamento non ancora sostenuto e scelto nella compilazione del piano dell’anno precedente.

Civiltà e lingue straniere moderne

Docente referente: prof.ssa Olga Perotti

La scelta dei crediti liberi può essere effettuata tra gli insegnamenti offerti dal proprio corso o tra quelli offerti dagli altri corsi triennali dall’ateneo nel corrente anno accademico.

E’ possibile nel corso del triennio, portare avanti lo studio della terza lingua (a partire dal secondo anno), biennalizzandola. Specifiche istruzioni sono presenti in fase di compilazione del piano di studio.

Agli studenti del terzo anno è concesso di inserire nel piano di studio crediti aggiuntivi (max 12 CFU) rispetto ai minimi previsti dall’ordinamento didattico: tali esami, una volta inseriti, entrano a far parte a tutti gli effetti del piano dello studente e dovranno essere necessariamente sostenuti prima di laurearsi.

Piani di studio per studenti fuori corso: il piano di studio non può essere modificato. In caso di motivati problemi didattici lo studente deve presentare richiesta di modifica al Presidente di Corso per l’approvazione da parte del Consiglio di Corso. La modifica del piano di studio implica l’iscrizione all’a.a. 2019/2020 e la conseguente possibilità di laurearsi dalla prima sessione utile di tale anno accademico (luglio 2020). 

Scienze dell'educazione e dei processi formativi

Docente referente: prof. Davide Papotti

La scelta dei crediti liberi può essere effettuata tra gli insegnamenti offerti dal proprio corso o tra quelli offerti dagli altri corsi triennali dall’ateneo nel corrente anno accademico.

Agli studenti del terzo anno è concesso di inserire nel piano di studio fino a 12 crediti aggiuntivi rispetto ai minimi previsti dall’ordinamento didattico: tali esami, una volta inseriti, entrano a far parte a tutti gli effetti del piano dello studente e dovranno essere necessariamente sostenuti prima di laurearsi.

Per supporto alla compilazione del piano di studi si prega di contattare prioritariamente i Tutor di corso.

Piani di studio per studenti fuori corso: il piano di studio non può essere modificato. In caso di motivati problemi didattici lo studente deve presentare richiesta di modifica al Presidente di Corso per l’approvazione da parte del Consiglio di Corso. La modifica del piano di studio implica l’iscrizione all’a.a. 2019/2020 e la conseguente possibilità di laurearsi dalla prima sessione utile di tale anno accademico (luglio 2020). 

Comunicazione e media contemporanei per le industrie creative

Docente referente: prof.ssa Cristina Caseroprof.ssa Sara Martin

La scelta dei crediti liberi può essere effettuata tra gli insegnamenti offerti dal proprio corso o tra quelli offerti dagli altri corsi triennali dall’ateneo nel corrente anno accademico.

Agli studenti del primo e secondo anno è consentito, ma non è obbligatorio, anticipare il sostenimento dei crediti liberi.

Agli studenti del terzo anno è concesso di inserire nel piano di studio fino a 12 crediti aggiuntivi rispetto ai minimi previsti dall’ordinamento didattico: tali esami, una volta inseriti, entrano a far parte a tutti gli effetti del piano dello studente e dovranno essere necessariamente sostenuti prima di laurearsi.

E’ possibile anticipare i crediti del TIROCINIO al primo e secondo anno.

Piani di studio per studenti fuori corso: il piano di studio non può essere modificato. In caso di motivati problemi didattici lo studente deve presentare richiesta di modifica al Presidente di Corso per l’approvazione da parte del Consiglio di Corso. La modifica del piano di studio implica l’iscrizione all’a.a. 2019/2020 e la conseguente possibilità di laurearsi dalla prima sessione utile di tale anno accademico (luglio 2020). 

Beni artistici e dello spettacolo

Docente referente: prof. Simone Ferrari

La scelta dei crediti liberi può essere effettuata tra gli insegnamenti offerti dal proprio corso o tra quelli offerti dagli altri corsi triennali dall’ateneo nel corrente anno accademico.

Agli studenti del primo anno è consentito, ma non è obbligatorio, anticipare il sostenimento dei Crediti liberi previsti al secondo anno.

Gli studenti del secondo anno possono selezionare 12 CFU a scelta.

E’ possibile anticipare i crediti del TIROCINIO al secondo anno.

Agli studenti del terzo annoè concesso di inserire nel piano di studio fino a 12 crediti aggiuntivi rispetto ai minimi previsti dall’ordinamento didattico: tali esami, una volta inseriti, entrano a far parte a tutti gli effetti del piano dello studente e dovranno essere necessariamente sostenuti prima di laurearsi.

Piani di studio per studenti fuori corso: il piano di studio non può essere modificato. In caso di motivati problemi didattici lo studente deve presentare richiesta di modifica al Presidente di Corso per l’approvazione da parte del Consiglio di Corso. La modifica del piano di studio implica l’iscrizione all’a.a. 2019/2020 e la conseguente possibilità di laurearsi dalla prima sessione utile di tale anno accademico (luglio 2020). 

Lettere

Docente referente: prof.ssa Giulia Raboni

La scelta dei crediti liberi può essere effettuata tra gli insegnamenti offerti dal proprio corso o tra quelli offerti dagli altri corsi triennali dall’ateneo nel corrente anno accademico.

Agli studenti del primo e secondo anno è consentito anticipare il sostenimento dei Crediti liberi (TAF D).

Agli studenti del secondo anno è consentito anticipare il sostenimento del tirocinio (TAF F).

Agli studenti del terzo anno è concesso di inserire nel piano di studio fino a 12 crediti aggiuntivi rispetto ai minimi previsti dall’ordinamento didattico: tali esami, una volta inseriti, entrano a far parte a tutti gli effetti del piano dello studente e dovranno essere necessariamente sostenuti prima di laurearsi.

Per le informazioni non tecniche sui piani di studio (tutorato) contattare:

Piani di studio per studenti fuori corso: il piano di studio non può essere modificato. In caso di motivati problemi didattici lo studente deve presentare richiesta di modifica al Presidente di Corso per l’approvazione da parte del Consiglio di Corso. La modifica del piano di studio implica l’iscrizione all’a.a. 2019/2020 e la conseguente possibilità di laurearsi dalla prima sessione utile di tale anno accademico (luglio 2020). 

Corsi di laurea magistrale
Filosofia (interateneo)

Docente referente: prof. Faustino Fabbianelli

Insegnamenti in TAF D: è possibile scegliere gli insegnamenti offerti dalla LM in Filosofia nelle sedi consorziate, delle lauree magistrali e triennali di Parma e gli insegnamenti del percorso PF24 di Parma.

Non possono essere selezionati insegnamenti già sostenuti nel triennio o mutuazioni di insegnamenti già sostenuti.

Nel caso in cui lo studente decida di sceglierecome crediti liberi insegnamenti extracurriculari offerti dalle sedi consorziate di Modena e/o Ferrara (cioè insegnamenti non previsti nell’offerta del corso interateneo) è ugualmente tenuto a compilare il Piano online, tralasciando la parte riguardante la scelta dei crediti liberi. Tale scelta dovrà essere comunicata inoltrando richiesta scritta ai rispettivi Coordinatori di sede, per Ferrara il Prof. Matteo V. D’Alfonso - matteovincenzo.dalfonso@unife.it, mentre per Modena-Reggio Emilia la Prof.ssa Vallori Rasini - vallori.rasini@unimore.it che dovranno controllare la congruità della richiesta e trasmettere alla Segreteria Studenti di Parma l'elenco degli insegnamenti scelti, indicando anche nome del docente, SSD, numero di CFU.

Crediti liberi: lo studente non può anticipare al I anno i crediti a scelta (TAF D).

Tirocinio Formativo: lo studente non può anticipare al I anno il Tirocinio Formativo (TAF F).

Crediti sovrannumerari: possibilità per lo studente di aumentare i crediti ordinamentali fino ad un massimo di 30 CFU.

Lo studente può autonomamente inserire fino a 12 CFU sovrannumerari. Coloro che intendono eccedere questo limite devono presentare specifica domanda al Consiglio di Corso che deciderà, valutando la carriera dello studente, sull’opportunità o meno di autorizzare questa richiesta.

Piani di Studio per studenti fuori corso: il Piano di Studio non può essere modificato. Per motivati problemi didattici lo studente deve presentare richiesta di modifica al Presidente di Corso per l’approvazione da parte del Consiglio di Corso.

Modifiche di Piano: lo studente può modificare un insegnamentonon ancora sostenuto e scelto nella compilazione del Piano di Studio dell’a.a. precedente.

Progettazione e coordinamento dei servizi educativi

Docente referente: prof. Davide Papotti

La scelta dei crediti liberi può essere effettuata tra gli insegnamenti offerti dal proprio corso o tra quelli offerti dagli altri corsi triennali e/o magistrali dell’ateneo nel corrente anno accademico, purché non vengano selezionati insegnamenti già sostenuti nel triennio o mutuazioni di insegnamenti già sostenuti.

Agli studenti del secondo anno è concesso di inserire nel piano di studio fino a 12 crediti aggiuntivi rispetto ai minimi previsti dall’ordinamento didattico: tali esami, una volta inseriti, entrano a far parte a tutti gli effetti del piano dello studente e dovranno essere necessariamente sostenuti prima di laurearsi.

Piani di studio per studenti fuori corso: il piano di studio non può essere modificato. In caso di motivati problemi didattici lo studente deve presentare richiesta di modifica al Presidente di Corso per l’approvazione da parte del Consiglio di Corso. La modifica del piano di studio implica l’iscrizione all’a.a. 2019/2020 e la conseguente possibilità di laurearsi dalla prima sessione utile di tale anno accademico (luglio 2020). 

Lettere classiche e moderne

Docente referente: prof. Massimo Magnani

La scelta dei crediti liberi può essere effettuata tra gli insegnamenti offerti dal proprio corso o tra quelli offerti dagli altri corsi triennali e/o magistrali dell’ateneo nel corrente anno accademico, purché non vengano selezionati insegnamenti già sostenuti nel triennio o mutuazioni di insegnamenti già sostenuti.

Agli studenti del primo anno è consentito anticipare il sostenimento dei Crediti liberi.

Agli studenti del primo anno è consentito anticipare il sostenimento del tirocinio (TAF F).

Agli studenti del secondo anno è concesso di inserire nel piano di studio fino a 12 crediti aggiuntivi rispetto ai minimi previsti dall’ordinamento didattico: tali esami, una volta inseriti, entrano a far parte a tutti gli effetti del piano dello studente e dovranno essere necessariamente sostenuti prima di laurearsi.

Per le informazioni non tecniche sui piani di studio (tutorato), contattare:

Piani di studio per studenti fuori corso: il piano di studio non può essere modificato. In caso di motivati problemi didattici lo studente deve presentare richiesta di modifica al Presidente di Corso per l’approvazione da parte del Consiglio di Corso. La modifica del piano di studio implica l’iscrizione all’a.a. 2019/2020 e la conseguente possibilità di laurearsi dalla prima sessione utile di tale anno accademico (luglio 2020). 

Storia e critica delle arti e dello spettacolo

Docente referente: prof. Simone Ferrari

La scelta dei crediti liberi può essere effettuata tra gli insegnamenti offerti dal proprio corso o tra quelli offerti dagli altri corsi triennali e/o magistrali dell’ateneo nel corrente anno accademico, purché non vengano selezionati insegnamenti già sostenuti nel triennio o mutuazioni di insegnamenti già sostenuti.

Gli studenti del primo anno possono selezionare 12 CFU a scelta.

Agli studenti del secondo anno è concesso di inserire nel piano di studio fino a 12 crediti aggiuntivi rispetto ai minimi previsti dall’ordinamento didattico: tali esami, una volta inseriti, entrano a far parte a tutti gli effetti del piano dello studente e dovranno essere necessariamente sostenuti prima di laurearsi.

Piani di studio per studenti fuori corso: il piano di studio non può essere modificato. In caso di motivati problemi didattici lo studente deve presentare richiesta di modifica al Presidente di Corso per l’approvazione da parte del Consiglio di Corso. La modifica del piano di studio implica l’iscrizione all’a.a. 2019/2020 e la conseguente possibilità di laurearsi dalla prima sessione utile di tale anno accademico (luglio 2020). 

Psicologia dell'intervento clinico e sociale

Docente referente: prof.ssa Corsano Paola

La scelta dei crediti liberi può essere effettuata tra gli insegnamenti offerti dal proprio corso (insegnamenti consigliati) o tra quelli offerti dagli altri corsi triennali e/o magistrali dell’ateneo nel corrente anno accademico, purché non si inseriscano insegnamenti già sostenuti nella triennale.

Agli studenti del primo anno è consentito anticipare il sostenimento dei crediti liberi previsti al secondo anno.

Agli studenti del secondo anno è concesso di inserire nel piano di studio fino a 12 crediti aggiuntivi rispetto ai minimi previsti dall’ordinamento didattico: tali esami, una volta inseriti, entrano a far parte a tutti gli effetti del piano dello studente e dovranno essere necessariamente sostenuti prima di laurearsi.

Piani di studio per studenti fuori corso: il piano di studio non può essere modificato. In caso di motivati problemi didattici lo studente deve presentare richiesta di modifica al Presidente di Corso per l’approvazione da parte del Consiglio di Corso. La modifica del piano di studio implica l’iscrizione all’a.a. 2019/2020 e la conseguente possibilità di laurearsi dalla prima sessione utile di tale anno accademico (luglio 2020). 

Giornalismo, cultura editoriale e comunicazione multimediale (solo 1° anno)

Agli studenti del primo anno è consentito anticipare il sostenimento dei Crediti liberi previsti al secondo.

Agli studenti del primo anno è consentito anticipare il sostenimento del tirocinio (TAF F).

La scelta dei crediti liberi può essere effettuata tra gli insegnamenti offerti dal proprio corso o tra quelli offerti dagli altri corsi triennali e/o magistrali dell’ateneo nel corrente anno accademico, purché non vengano selezionati insegnamenti già sostenuti nel triennio o mutuazioni di insegnamenti già sostenuti.

Giornalismo e cultura editoriale (2° anno e fuori corso)
Docente referente: prof. Marco Deriu

La scelta dei crediti liberi può essere effettuata tra gli insegnamenti offerti dal proprio corso o tra quelli offerti dagli altri corsi triennali e/o magistrali dell’ateneo nel corrente anno accademico, purché non vengano selezionati insegnamenti già sostenuti nel triennio o mutuazioni di insegnamenti già sostenuti.

Agli studenti del secondo anno è concesso di inserire nel piano di studio crediti aggiuntivi (max 12 CFU) rispetto ai minimi previsti dall’ordinamento didattico: tali esami, una volta inseriti, entrano a far parte a tutti gli effetti del piano dello studente e dovranno essere necessariamente sostenuti prima di laurearsi.

Piani di studio per studenti fuori corso: il piano di studio non può essere modificato. In caso di motivati problemi didattici lo studente deve presentare richiesta di modifica al Presidente di Corso per l’approvazione da parte del Consiglio di Corso. La modifica del piano di studio implica l’iscrizione all’a.a. 2019/2020 e la conseguente possibilità di laurearsi dalla prima sessione utile di tale anno accademico (luglio 2020).

Pubblicato Mercoledì, 25 Marzo, 2015 - 14:33 | ultima modifica Martedì, 12 Novembre, 2019 - 11:33

Riferimenti/contatti

Segreteria studenti
Tel: +39 0521 033707
segreteria.corsiumanistici@unipr.it
Via M. D'Azeglio, 85 - 43125 Parma

ORARIO
Lunedì 9-12
Martedì 9-12
Mercoledì 9-12
Giovedì 9-13
Venerdì 9-12