• Italiano
  • English
ATENEO DI QUALITÀ ACCREDITATO ANVUR - FASCIA A

22 novembre 2019 - Le parole che formano. Percorsi e intrecci tra letteratura e storia dell'educazione

Giornata di studi organizzata dall'Unità Educazione del Dipartimento DUSIC

Venerdì 22 novembre a partire dalle ore 10, nell'Aula Magna "Scivoletto" del Plesso Carissimi (Borgo Carissimi, 10), si terrà la giornata di studi Le parole che formano. Percorsi e intrecci tra letteratura e storia dell'educazione, organizzata dall'Unità Educazione del Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali.

La giornata di studi mette in dialogo la riflessione letteraria e quella storico-pedagogica, articolando una serie di prospettive sulle modalità di funzionamento del testo letterario in quanto chiave di accesso fondamentale alla complessità dei processi formativi. L’iniziativa vede la partecipazione di studiosi del Dipartimento e ospiti da diversi Atenei italiani.

Dopo i saluti istituzionali di Diego Saglia (Direttore del Dipartimento DUSIC), Marco Mezzadri (Vicedirettore del Dipartimento DUSIC e Coordinatore Unità Italianistica) e Paolo Calidoni (Coordinatore Unità Educazione del Dipartimento DUSIC), alle ore 10:30 si aprirà la prima sessione sotto la guida di Isotta Piazza (Università di Parma), con interventi di Andrea Severi (Università di Bologna), Carlo Varotti (Università di Parma), Luana Salvarani (Università di Parma) e Laura Madella (Università di Parma). 

Nel pomeriggio con inizio alle ore 14:30 Davide Papotti (Università di Parma) condurrà i lavori della seconda sessione a cui interverranno Duccio Tongiorgi (Università di Genova), Simone Marsi (Università di Parma), Luigi Cepparrone (Università di Bergamo), Giulio Iacoli (Università di Parma) e Diego Varini (Università di Parma).

Pubblicato Lunedì, 11 Novembre, 2019 - 17:19 | ultima modifica Martedì, 12 Novembre, 2019 - 13:24