• Italiano
  • English

Menu

ATENEO DI QUALITÀ ACCREDITATO ANVUR - FASCIA A

5-6-7 aprile 2017 - The Pragmatist Turn and Embodied Cognition

Convegno internazionale

Si terrà dal 5 al 7 aprile nell'Aula B del Plesso D'Azeglio (Via Massimo D'Azeglio, 85) il convegno internazionale The Pragmatist Turn and Embodied Cognition: Habit and Experience at the crossroads between Pragmatism, Neuroscience, and Social Ontology. L’evento è organizzato da due docenti dell’Università di Parma: Fausto Caruana (Unità di Neuroscienze, Dipartimento di Medicina e Chirurgia) e Italo Testa (Unità di Filosofia, Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali).

Scopo della conferenza è fare il punto sulle molte sfaccettature che il pragmatismo sta avendo, oggi, come principale alternativa alla scienza cognitiva classica, e sul contributo che un approccio pragmatistico interdisciplinare potrebbe avere nel rinnovamento della teoria sociale.

Al convegno parteciperanno filosofiscienziati cognitivi e teorici sociali. Le sessioni previste nel corso dei tre giorni sono: mercoledì 5 aprile The Pragmatist Turn and 4E Cognition e Embodiment, Emotions, and Experience, giovedì 6 aprile Pragmatist Naturalism and Social Ontology e Habit, Motor Action, and Morality, venerdì 7 aprile Images, Symbols, and Aesthetic Experience, alla quale parteciperà anche Vittorio Gallese dell’Ateneo di Parma e, nel pomeriggio, Algorithms, Meanings, and Concepts.

L’evento fa parte di un programma di ricerca congiunto organizzato in partnership con la conferenza “Pragmatism, 4E cognitive science, and the sociality of human conduct” (Parigi, 7-9 Dicembre 2016).”

Il programma del convegno è disponibile in allegato.

Per informazioni:

Pubblicato Giovedì, 23 Febbraio, 2017 - 10:27 | ultima modifica Giovedì, 16 Marzo, 2017 - 15:54