• Italiano
  • English
ATENEO DI QUALITÀ ACCREDITATO ANVUR - FASCIA A

6-7 maggio - I luoghi dell'ordine trascendentale: logica, ontologia e morale in Kant

Convegno della Società Italiana di Studi Kantiani

Venerdì 6 e sabato 7 maggio, nell'Aula dei Filosofi (via dell'Università 12 - Parma), si terrà il convegno della Società Italiana di Studi Kantiani dal titolo I luoghi dell'ordine trascendentale: logica, ontologia e morale in Kant.

Venerdì 6 maggio, alle ore 15:30, dopo i saluti di Beatrice Centi (Università di Parma) si terranno gli interventi di Mirella Capozzi (Università di Roma La Sapienza) Antinomia e logica, Anselmo Aportone (Università di Roma Tor Vergata) Serie temporali e determinazioni nel tempo. Kant-McTaggart e
 ritornoPaolo Valore (Università di Milano) Ontologia e strategie di ordinamento. Una proposta kantiana. Presiederà la sessione Massimo Mori (Università di Torino).

Sabato 7 maggio, alle ore 9:30, il primo intervento della sessione presieduta da Claudio La Rocca (Università di Genova) sarà quello di Giuliana Mancuso (Università Cattolica Milano) sul tema L'etica di Kant, le sue implicazioni metafisiche e il dibattito metaetico contemporaneo cui seguirà quello di Marcus Willaschek (Goethe University Frankfurt) dal titolo Freedom as a Postulate. Dopo la pausa Marcus Willaschek, Stefano Bacin (Università Vita-Salute San Raffaele) e Massimo Mori, presenteranno Kant-Lexikon (de Gruyter 2015). Alle ore 15 la giornata si chiuderà con l'Assemblea della Società Italiana di Studi Kantiani.

L'evento è organizzato con la collaborazione del Dipartimento di Antichistica, Lingue, Educazione e Filosofia - A.L.E.F. dell’Università di Parma e la Sezione di Parma della Società Filosofica Italiana.

Pubblicato Mercoledì, 30 Marzo, 2016 - 10:34 | ultima modifica Mercoledì, 30 Marzo, 2016 - 11:17