• Italiano
  • English

Menu

ATENEO DI QUALITÀ ACCREDITATO ANVUR - FASCIA A

9 giugno 2017 - Seminario “Riflettere sull’insegnamento, valutare all’università: culture e tecniche”

L’incontro si terrà nell’Aula Magna del Palazzo Centrale dell’Ateneo ed è rivolto a tutti i docenti dell’Università di Parma

Venerdì 9 giugno 2017, dalle ore 9.30 alle ore 13, si terrà nell’Aula Magna del Palazzo Centrale dell’Ateneo (via Università 12) il secondo seminario rivolto a tutti i docenti dell’Ateneo dal titolo “Riflettere sull’insegnamento, valutare all’università: culture e tecniche”.

Il seminario approfondirà il percorso iniziato con l’incontro dello scorso ottobre (“Competenze, curricoli accademici, valutazione – Idee e proposte per il miglioramento della didattica universitaria”), offrendo riflessioni e spunti concreti per operare come docenti, sia in direzione culturale sia pratico-operativa, con maggior consapevolezza e con strumenti più efficaci.

Il prof. Giulio Iacoli, docente al Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali dell’Università di Parma, offrirà una lezione sul personaggio dell’insegnante nella sua rappresentazione letteraria, mentre il prof. Guido Benvenuto, docente al Dipartimento di Psicologia dei Processi di Sviluppo e Socializzazione dell’Università “la Sapienza” di Roma, rifletterà su quanto siano attendibili le varie forme di valutazione in ambito universitario, presenterà i risultati di alcune ricerche e proporrà alcune indicazioni concrete per rendere la valutazione più efficace.

L’iniziativa è finalizzata a favorire l’azione dell’Ateneo nell’ambito delle politiche di assicurazione della qualità a tutti i livelli, con particolare riferimento alla qualità della formazione con focus rivolto alle competenze nella didattica e agli aspetti pedagogici dell’insegnamento universitario, ivi compresa la gestione del rapporto con gli studenti.

L’incontro è organizzato dall’Università di Parma, in collaborazione con il Gruppo di Lavoro per lo sviluppo dell’insegnamento universitario, nominato con DRD n. 860 del 4 aprile 2016.

CV dei relatori

Giulio Iacoli, comparatista di formazione, è professore associato di Letteratura italiana contemporanea all’Università di Parma. Si è occupato a lungo di geografia letteraria, temi e generi narrativi contemporanei, studi culturali e queer, cinema nella letteratura e percorsi dalla letteratura al cinema, scritture di scuola. Fra i suoi lavori recenti, la cura di Insegnamenti (con Clotilde Bertoni e Niccolò Scaffai, «between» 6, 2013, online) e le monografie A verdi lettere. Idee e stili del paesaggio letterario (Cesati, 2016) e Luci sulla Contea. D’ Arzo alla prova della critica tematica (Mucchi, 2017).

Guido Benvenuto, Laurea in Filosofia a Roma (Sapienza) nel 1985, Dottore di Ricerca in Pedagogia Sperimentale nel 1990, Docente di Scuola media dal 1990 al 1995, Ricercatore Universitario dal 1996, Professore Associato dal 2005 e Professore Ordinario dal 2017 nel settore M-PED/01 (Pedagogia generale e sociale). Le sue principali attività di ricerca riguardano: la progettazione di interventi volti al recupero e prevenzione della dispersione scolastica a livello di singoli istituti e di reti di scuole, di orientamento scolastico e universitario; la collaborazione con le Istituzioni scolastiche per la messa a punto di strumenti per la misurazione e la valutazione di processo e di prodotto in campo scolastico; lo svolgimento di corsi di aggiornamento e formazione per docenti pre-servizio e in servizio.

Pubblicato Lunedì, 22 Maggio, 2017 - 12:30 | ultima modifica Lunedì, 22 Maggio, 2017 - 13:03